Salta al contenuto
Una donna con un vestito colorato - Il segreto dei colori | Colori l1 l2 l3

Il mistero dei colori | Colori l1 l2 l3

Ultimo aggiornamento il 10 ottobre 2023 da Roger Kaufman

Colori possono essere percepiti in modi diversi e avere significati ed effetti diversi su di noi. Il segreto dei colori è che non sono solo un aspetto visivo, ma hanno anche un impatto psicologico ed emotivo.

I colori, ad esempio, possono evocare stati d’animo ed emozioni. Il rosso è spesso percepito come passionale ed energico, mentre il blu è percepito come calmante e rilassante. Il giallo può trasmettere felicità e ottimismo, mentre il verde è visto come rinnovatore ed equilibrio. Questi effetti non sono universali e possono anche essere influenzati culturalmente.

I colori hanno anche usi pratici, come nella pubblicità e nel marketing. Alcuni colori sono spesso associati a determinati marchi e prodotti per influenzarne la percezione e l'immagine. Ad esempio, il logo di McDonald's è giallo e rosso per attirare l'appetito e l'attenzione.

In natura i colori hanno spesso una funzione importante, ad esempio come mimetizzazione o come segnale di avvertimento. Alcuni animali e piante hanno colori che li proteggono dai predatori o segnalano loro che sono velenosi.

Il segreto dei colori sta nella loro diversità e nella loro capacità di influenzare noi e il nostro ambiente in modi diversi.

Tutto ciò che vive tende al colore - Goethe

Documentario Il Segreto dei Colori ㊙️ ​​| Colori l1 l2 l3

Il segreto del colore - La bellezza dei colori della natura si riconosce solo alla luce del sole: i diversi colori emergono quando la luce si divide.

Quando la luce del sole si rifrange sulla goccia di pioggia, si crea il miracolo colorato dell'arcobaleno. Nessun colore è casuale: né il verde delle foglie, né il rosso del sangue, né il bianco e nero dello spazio.

Il film mostra la grande ricchezza di colori del nostro mondo Natura dall'alba allo splendore dei colori dei fiori delle piante fino al proverbiale cambiamento di colore dei camaleonti, particolarmente avvertibile durante la stagione degli amori.

Monty Christal
Giocatore di YouTube

Il segreto dell'universo colorato ♾️ | Colori l1 l2 l3

Quelli colorati Immagini di stelle della NASA sono conosciuti in tutto il mondo, ma da dove vengono i colori vivaci? FOCUS Online intervista un esperto e fa luce sul mistero dei colori nel cielo stellato.

Messa a fuoco in linea

Il segreto del colore nell'universo 🌌 | Colori l1 l2 l3

Giocatore di YouTube

Il segreto del colore rosso 🍎 | Colori l1 l2 l3

Diverse immagini rosse - Il segreto del colore rosso
L´ Segreto dei colori | Colori l1 l2 l3 | Il segreto dei colori una storia culturale

Iniziare con la tonalità rossa è appropriato in quanto sembra essere uno dei colori più amati sullo sfondo.

È molto probabilmente una delle tonalità della gamma più studiate e, sebbene i dati siano instabili, è considerato il colore con l’impatto più quantificabile sulle nostre vite.

Un esempio tradizionale di come il rosso possa influenzare le nostre abitudini sono le attività sportive.

Se si guarda in particolare ai gruppi di calcio del Regno Unito a partire dalla Seconda Guerra Mondiale, le squadre che hanno utilizzato il rosso durante le partite hanno statisticamente ottenuto risultati migliori di quanto avrebbero dovuto.

Studi di ricerca simili sono stati condotti nelle Olimpiadi e nelle arti marziali con risultati comparabili.

Si chiama uno dei primi pigmenti rossi ematite e proviene dal minerale Ossido di ferro – anzi, ruggine.

È molto comune nella crosta terrestre e in tutto il mondo.

È così comune che un antropologo ha affermato che entrambi i perni regolari del progresso umano erano la fabbricazione di utensili e l'uso dell'ematite rossa.

Ma l'ematite alla fine cadde vittima della moda quando Menschen perseguiva variazioni più luminose del colore rosso.

Cocciniglia è un altro pigmento rosso che proviene da una cocciniglia con lo stesso nome.

Si trova comunemente nell'America meridionale e centrale, quindi era ampiamente utilizzato sia nelle società azteche che inca.

Ci sono voluti circa 70.000 di questi insetti per produrre un chilo aggiuntivo di colorante grezzo di cocciniglia.

Questo pigmento lo farà oggi ancora utilizzato negli alimenti e anche nei cosmetici con l'etichetta E120, il che significa che ci sono buone probabilità che il tuo yogurt alla fragola sia stato prodotto con insetti!

Il segreto del colore viola 💜 | Colori l1 l2 l3

Fiori Viola - Il segreto del colore viola
L´ Segreto dei colori | Colori l1 l2 l3 | Colora una storia culturale il segreto

Le persone associano da tempo l’ombra del viola all’aristocrazia. Ciò è particolarmente vero quando guardi l'inizio di un colore chiamato Tyrian Purple.

aristocrazia https://t.co/MyXcd32nSY— Roger Kaufmann (@chairos) Gennaio 14, 2021

È originario di due zone di cozze presenti nella regione del Mediterraneo, prodotte da una ghiandola pallida presente nel loro corpo.

Quando questa ghiandola viene spremuta o spremuta, produce un'unica goccia di liquido limpido, dall'odore di aglio, che, se esposto al Luce del sole è esposto, vira dal verde al blu e poi al rosso porpora scuro.

Ci sono voluti 250.000 molluschi per produrre un'oncia di vernice, e anche questi molluschi sono stati rintracciati fino alla fine.

Questa tintura era popolare in tutto il Vecchio Mondo e, poiché era così costosa e difficile da trovare, fu immediatamente associata al potere e alla nobiltà.

C'erano anche regole che determinavano chi poteva o non poteva indossare l'ombra.

C'è una storia ben nota in cui l'imperatore Nerone partecipò a un concerto e identificò una donna con Tyrian Purple. Apparteneva alla classe sbagliata, quindi la comprò fuori dalla stanza, la frustò e le prese la terra perché vedeva i suoi vestiti come un atto di usurpazione del suo potere.

* colore viola alla fine diminuì a causa della carenza di molluschi utilizzati per produrre la vernice, nonché del caos politico nella regione del Mediterraneo dove veniva prodotta.

Fu solo verso la metà del XIX secolo che il viola tornò di moda dopo una scoperta accidentale. UN giovane Lo scienziato di nome William Henry Perkin aveva tentato di creare una variazione artificiale del chinino (che veniva poi utilizzato per combattere la malaria).

Durante il tentativo di sviluppare il chinino sintetico, il ricercatore ha creato accidentalmente un fango di colore viola. Invece di ignorare la mole di lavoro, ne ha aggiunto qualcosa Acqua aggiunse e vi immerse anche un asciugamano.

Per sbaglio si è ritrovato con uno sintetico che non scolorisce colore viola sviluppato.

Ciò diede inizio a un'intera trasformazione nella creazione di coloranti sintetici che in realtà non dovevano uccidere migliaia di innumerevoli coleotteri o molluschi.

Il segreto del colore verde 📗 | Colori l1 l2 l3

Il segreto del colore verde
L´ Segreto dei colori | Colori l1 l2 l3

Anche se il verde si trova quasi ovunque in natura, produrre una tintura verde è tradizionalmente estremamente difficile.

Nel 1775, un ricercatore svedese di nome Wilhelm Scheele sviluppò un pigmento artificiale che chiamò verde di Scheele.

C'era un grande mercato per il pigmento e, poiché era relativamente economico, veniva regolarmente utilizzato nei tessuti, nella carta da parati, nei fiori artificiali, ecc.

Questo pigmento verde ecologico è stato derivato da un composto di arsenito di rame che è incredibilmente tossico: un pezzo della carta da parati verde di Scheele lungo solo pochi centimetri conteneva abbastanza arsenico da eliminare due adulti.

È stato riferito che l'obiettivo più famoso di Scheele potrebbe essere stato Napoleone. Il leader francese aveva alti livelli di arsenico nel suo organismo quando morì.

Tuttavia, i campioni di capelli dopo la sua morte hanno dimostrato che aveva tutti i suoi Vita livelli di arsenico nel sangue elevati da molto tempo.

Anche se la sua carta da parati verde probabilmente non lo ha effettivamente eliminato, non avrebbe potuto essere molto positivo per il suo benessere generale.

Il potere dell'arcobaleno 🍭 | Colori l1 l2 l3

Come vengono creati i colori dell'arcobaleno? Perché è proprio un arco e perché non puoi mai vederlo all'ora di pranzo d'estate? Lo spieghiamo nel video e mostriamo anche in cosa consiste il tesoro d'oro ai piedi dell'arcobaleno.

Wetter Online

Come si crea un arcobaleno? 🌈 | Colori l1 l2 l3

Giocatore di YouTube

Il segreto del colore blu 🔵 | Colori l1 l2 l3

Il segreto del colore blu
Il mistero dei colori | Colori l1 l2 l3

Il blu è solo uno dei colori più conosciuti in tutto il mondo, ma fino al XIV secolo non aveva lo stesso valore.

Fu solo con l'avvento del cristianesimo e del culto della Vergine Maria che il blu divenne una tendenza in Occidente.

In questo momento, la Vergine Maria divenne un simbolo cristiano più importante e veniva solitamente raffigurata con indosso accappatoi blu.

La tonalità del blu alla fine venne associata a Maria e guadagnò importanza.

Gli accappatoi di Mary erano solitamente tinti con un pigmento blu chiamato oltremare.

L'oltremare è costituito da una pietra semipreziosa chiamata lapislazzuli, che si trova principalmente nelle miniere dell'Afghanistan nordorientale.

L'oltremare è un attraente blu scuro profondo che sembra quasi il cielo notturno.

Nella società moderna spesso tendiamo a pensare al blu come ad un elemento correlato Bambini e anche vedere il rosa associato alle donne.

Tuttavia, se si torna indietro di un secolo e cinquanta per cento, era praticamente il contrario.

Il blu era considerato una tonalità femminile per la sua associazione con la Vergine Maria, mentre il rosa era considerato una tonalità più chiara del rosso e una tonalità particolarmente maschile.

Il segreto del colore nero 🖤 | Colori l1 l2 l3

Barattolo di vernice nera con pennello. Strutture nere - Il segreto del colore nero
Il mistero dei colori | Colori l1 l2 l3

Il nero è una tonalità complessa che si presenta in molteplici sfumature, anche se non la pensiamo sempre in questo modo pensare.

Abbiamo molte parole diverse per indicare il bianco, ma non abbiamo il vocabolario adeguato per discutere le complessità del nero.

Esiste però un tipo di nero che si distingue dagli altri: il Vantablack.

È l'acronimo di selezioni di nanotubi di carbonio allineate verticalmente e tecnicamente non è affatto un colore.

Piuttosto, è un materiale che assorbe molta più luce di qualsiasi altra cosa al mondo.

Il collegamento è costituito da tubi in fibra di carbonio allineati verticalmente e quando la luce lo colpisce, invece di rimbalzare e ritornare direttamente ai nostri occhi, la luce viene intrappolata e assorbita tra questi tubi.

Quando lo guardi, è praticamente come guardare un buco nel nulla, poiché ciò che vedi è, in senso stretto, un'assenza di luce.

Cassia St Clair dice che è stata un'esperienza spaventosa. Uno scienziato associato alla creazione di Vantablack affermò addirittura di aver ricevuto chiamate da persone che lo avevano visto e pensavano che questa creazione dovesse in qualche modo essere opera del nemico.

Mostra le reazioni primitive che le ombre hanno ancora su di noi, non importa quanto si siano evolute nel tempo. Come dice Kassia St. Clair:

“I colori sono creazioni culturali e cambiano regolarmente, in modo simile ai pannelli strutturali. Il colore non è un punto esatto. Sta cambiando, è vivo, viene costantemente ridefinito e discusso, questo fa parte della sua magia!”

Grafico di richiesta: Ehi, vorrei conoscere la tua opinione, lasciare un commento e sentiti libero di condividere il post.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *