Passa al contenuto
Una storia Zen - lasciar andare i pensieri

lasciar andare i pensieri | Una storia zen

Ultimo aggiornamento il 6 marzo 2022 da Roger Kaufman

Lasciare andare la mente "Strada sporca" Una saggia storia Zen

Dirty Road Una saggia storia Zen
lascia andare i pensieri

Tanzan ed Ekido una volta stavano camminando lungo una strada sterrata. Inoltre è caduta una pioggia battente. Quando arrivarono a una curva della strada, incontrarono una bella ragazza con un kimono di seta che voleva attraversare l'incrocio ma non poteva. "Vieni qui, ragazza", disse immediatamente Tanzan.

La prese tra le braccia e la portò attraverso la palude della strada. Ekido non ha detto una parolafinché non giunsero di notte in un tempio, dove riposavano. Non poteva più trattenersi. «Noi monaci non possiamo avvicinarci alle donne», disse a Tanzan, «soprattutto non a quella giovane E carina. È pericoloso. Perchè lo hai fatto?"

"Ho lasciato lì la ragazza", disse Tanzan, "la indossi ancora?"

fonte: Paul Reps - Senza parole - Senza silenzio - 101 Storie Zen

Grafico di richiesta: Ehi, vorrei conoscere la tua opinione, lasciare un commento e sentiti libero di condividere il post.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoไทย